TORTA MANDORLE E MERINGA - In Cucina con Dani

 

 

 

TORTA MANDORLE E MERINGA

Nel week end ho creato una fantastica ricetta; la torta di compleanno con mandorle e meringa. Non me lo aspettavo neanche io, ma devo dire che era davvero deliziosa. Mangiata in Alto Adige quest'estate, la torta mandorle e meringa è stata davvero una deliziosa scoperta. Ecco la mia ricetta.

INGREDIENTI per 1 torta per circa 15 persone

10 uova
1 pasta sfoglia rotonda
1 vasetto di confettura di albicocche
10 cucchiai di zucchero
10 cucchiai di Farina
2 limoni
500 ml di panna fresca
Meringa a gocce
Granella di mandorle
1 bustina di lievito istantaneo

PROCEDIMENTO Preparate il pan di spagna per la torta mandorle e meringa almeno un paio di giorni prima, così che possa assestarsi. Quindi per una tortiera di circa 24 cm, prendete 6 uova e separate il tuorlo dall'albume, sbattete i tuorli con 6 cucchiai di zucchero fino a che diventeranno spumosi e densi, a parte sbattete l'albume a neve. Incorporate 6 cucchiai di farina al composto di tuorli e zucchero ed in seguito il lievito e gli albumi aiutandovi con una frusta dall'alto verso il basso, così che non si smontano. 
Cuocere in forno a 180 gradi per 45 minuti circa.

Preparate la crema, anche questo 1 giorno prima, così che possa raffreddare bene. Quindi, mettete a bollire il latte con la scorza di due limoni, nel frattempo sbattete le restanti 4 uova con 4 cucchiai di zucchero e aggiungete 4 cucchiai di farina. Togliete dal latte le scorze di limone e versatelo nel composto di uova. Quindi girate energicamente con una frusta e mettete sul fuoco, continuando a girare fino a che la crema non raggiunge la giusta densità.
Mettete la crema in un recipiente e copritela con un foglio di pellicola trasparente, facendola toccare direttamente con la crema. Questo permetterà di non far formare la "pellicina" sulla stessa. Una volta fredda conservatela in frigo. 

Cuocete la sfoglia, facendo attenzione a ritagliarla della stessa dimensione della base del pan di spagna. Basteranno 5 minuti in formo preriscaldato a 180 gradi.

Montate la panna e inseritene metà nella crema ben fredda, quindi mescolate dal basso verso l'alto per non farla smontare.

Tagliate il pan di spagna in due strati e iniziate a montare la torta.
Mettete la pasta sfoglia sul piatto e cospargetela con la confettura di albicocche, adagiate sopra un leggero strato di crema, mettete quindi il pan di spagna, che potrete bagnare con uno sciroppo di acqua e zucchero a freddo se risulta troppo asciutto. Quindi mettete uno strato di crema e coprite con l'altro strato di pan di spagna. 
Cospargete le pareti esterne della torta con la crema e la parte sopra con la panna montata, quindi con attenzione ricoprite i lati della torta con la granella di mandorle e la parte alta con la meringa. 

Per collocare in maniera perfetta le mandorle e la meringa, ho usato due coppa pasta di diverse dimensioni.

Fate riposare la torta almeno due ore in frigorifero. 

Nel mio caso ho utilizzato la torta di mandorle e meringa per un compleanno, lasciando lo spazio per la scritta, se invece volete servirlo come dolce per le vostre cene, cospargete la parte alta con la meringa, fino a chiusura totale. 

Altro in questa categoria: « ZUPPA INGLESE AL GINSENG

In Cucina Con Dani

In Cucina Con Dani trovi: Ricette, Cucina, Made in Italy, Benessere, Salute, Notizie

Iscriviti alla Newsletter di In Cucina Con Dani

Rimani sempre informato con In Cucina Con Dani.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, utilizziamo cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Maggiori Info