CONIGLIO DEL CACCIATORE - In Cucina con Dani

 

 

 

CONIGLIO DEL CACCIATORE

Come vi ho raccontato qualche giorno fa sono stato da mia Zia Pasqualina nelle marche e mi ha cucinato un ottimo coniglio alla cacciatora, una ricetta ereditata da mia nonna Lina. Io l'ho rivisitato e ho fatto uscire un coniglio del cacciatore.

INGREDIENTI per 2 persone

500 gr di coniglio a pezzi
10 olive denocciolate
2 spicchi d'aglio
300 gr di porcini freschi
Alloro
Ginepro
Salvia
Rosmarino
Timo
Sedano, Carota, Cipolla
Prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
Olio Evo
Sale
Pepe

PROCEDIMENTO Fate macerare il coniglio con l'alloro, l'aglio, il rosmarino, la salvia, il timo e una parte del vino bianco.

Rosolate il coniglio in un filo di olio, sfumate quindi con il vino bianco rimasto. Aggiungete sedano, carota, cipolla e olive e lasciate insaporire. Mettete quindi sul coniglio tutte le erbe e il liquido della macerazione, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa un'ora e mezza.

Aggiustate di sale e pepe e se necessario durante la cottura aggiungete dell'acqua calda.

Nel frattempo pulite i porcini con una spazzola morbida e tagliateli a cubetti. Metteteli in una padella con l'aglio, l'olio, un pizzico di sale, uno di pepe e del prezzemolo tritato, lasciate cuocere circa 5 minuti a fuoco vivace e teneteli in caldo. 

Servite il coniglio alla cacciatora o del cacciatore con i funghi porcini.

Altro in questa categoria: « POLPETTE AL SUGO PIZZA »

In Cucina Con Dani

In Cucina Con Dani trovi: Ricette, Cucina, Made in Italy, Benessere, Salute, Notizie

Iscriviti alla Newsletter di In Cucina Con Dani

Rimani sempre informato con In Cucina Con Dani.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, utilizziamo cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Maggiori Info